class="single single-post postid-125 single-format-standard"
  • Notizie sul Motomondiale e Scommesse Sportive

Niente sponsor per Yamaha: davvero colpa della crisi?
by Babs

Certo la crisi globale non ha risparmiato neanche la MotoGp, ma davvero basta questo per spiegare il fatto che Yamaha non ha ancora trovato uno sponsor per il 2011?

Yamaha M1Il team Yamaha ha dominato il Motomondiale negli ultimi due anni, tuttavia, dopo che Fiat si è ritirata come sponsor della squadra non è stato ancora trovato un sostituto. La casa automobilistica italiana ha concluso la sua collaborazione con la squadra nel 2010, come conseguenza della scelta di Valentino Rossi di firmare un contratto biennale con Ducati.

Molti sono i grandi nomi che sono circolati come nuovi sponsor per la prossima stagione, come ad esempio Petronas, Telefonca e AirAsia, tuttavia non è ancora stato concluso nulla e per come sono le cose al momento pare proprio che Jorge Lorenzo e Ben Spies dovranno correre con i colori blu aziendali di Yamaha per il 2011.

Le difficoltà di Yamaha di attrarre nuovi investimenti, pur da una posizione di assoluto predominio nella MotoGp, fanno di certo capire quanto siano profondi gli effetti della crisi, ma sollevano anche qualche dubbio sulla popolarità di Lorenzo e sulla sua capacità di funzionare come strumento di marketing.

Jarvis si è detto ottimista rispetto alla situazione e ha dichiarato che c’è ancora tempo per trovare uno sponsor per il titolo 2011, tuttavia la situazione trasmette un senso di precarietà e di insicurezza che non può certo essere ignorato.

La questione sponsor non è solo un problema di colori e adesivi, infatti se non si trovassero finanziatori per il prossimo anno, Yamaha dovrebbe sostenere in proprio tutto il costo della partecipazione al mondiale e questo avrà certamente riflessi importanti sullo sviluppo della moto.

One Response to “Niente sponsor per Yamaha: davvero colpa della crisi?”

Leave a Reply

Name *

Website/Blog URL

Photo

December 26th

11:30
Team