class="single single-post postid-112 single-format-standard"
  • Notizie sul Motomondiale e Scommesse Sportive

Ducati scommette su assetti mai esplorati
by Babs

Mentre Valentino è impegnato con la sua riabilitazione a tappe forzate per poter tornare in forma in tempo per la seconda sessione di test che si terrà a Sepang il prossimo febbraio, la Ducati si addentra in territori inesplorati.

Come ha raccontato Guareschi, dopo le prove non esaltanti di Valencia, Rossi ha fornito a Ducati una grande quantità di informazioni su cui lavorare sodo. Non è un segreto per nessuno che la Desmosedici ha da sempre discreti problemi all’anteriore che la rendono non così docile come si vorrebbe. Filippo Preziosi aveva già pensato ad alcune proposte, che poi sono state corroborate dalle sensazioni in pista di Valentino. Per altri aspetti invece la Ducati sta scommettendo su innovazioni davvero estreme, mai esplorate prima, ma suggerite dal team di meccanici che Valentino ha portato con sé.

E’ quindi un inverno intenso per il team Ducati che sta studiando assetti che potenzialmente in grado di rendere la nuova Desmosedici una moto davvero completa, sotto tutti i punti di vista. Tra le novità introdotte c’è un forcellone nuovo e lo spostamento del baricentro della moto. I prossimi sviluppi si concentreranno inoltre sul telaio che dovrebbe essere pronto già per Sepang.

E mentre Valentino continua la sua fisioterapia tocca proprio a Vittoriano Guareschi sperimentare in pista tutte le innovazioni introdotte sulla moto. Per quanto riguarda Rossi, ha già iniziato il lavoro in palestra ed il recupero procede secondo i piani; certo viene da domandarsi quanto un inverno di riabilitazione, invece che di riposo, potrà influire sulle prestazioni della prossima stagione.

Ecco qui sotto Vittoriano Guareschi che ritira il premio come Miglior Team Manager dell’Anno al Gran Galà dello Sport 2010.

Leave a Reply

Name *

Website/Blog URL

Photo

December 23rd

11:02
Team